I Martiri di Gorcum

Centro studi Giuseppe Federici – Per una nuova insorgenza1917_009

I Martiri di Gorcum

Il 9 luglio la Chiesa cattolica festeggia i Martiri di Gorcum, diciannove vittime dell’odio protestante per il Papato e la SS. Eucarestia.

Dal Martirologio Romano “Alla Brille, in Olànda, la passione dei diciannove Martiri, detti Gorgomiési; tra i quali nove Sacerdoti e due Laici erano Frati Minori, quattro Preti secolari, due Premonstratensi, uno Canonico Regolare di sant’Agostino, ed uno Domenicano. Tutti questi, dopo aver sofferto dagli eretici Calvinisti vari ludibri e tormenti per aver difeso l’autorità della Chiesa Romana e la presenza reale di Cristo nell’Eucaristia, finalmente, sospesi ad una trave e strangolati, compirono il loro combattimento. Dal Sommo Pontefice Pio nono furono annoverati tra i santi Martiri”.

I martiri furono infallibilmente proclamati santi dal papa Pio IX il 29 giugno 1867: segnaliamo le fotografie relative alle celebrazioni per il 50° anniversario della canonizzazione che si tennero nella cittadina olandese di Gorcum:

https://landvanweert.nl/2019/07/16/1917-processie-gouden-jubileum-martelaren-van-gorcum/